logo racing
racing
maggio 30, 2016 - Pirelli

Pirelli vince il Gran Premio di Spagna del Campionato Mondiale FIM Motocross in MXGP e MX2

Tim Gajser domina entrambe le manche della classe MXGP e allunga in Campionato, Jeffrey Herlings vince ancora e porta a 122 punti il suo vantaggio nella classifica MX2.

Talavera de la Reina (Spagna), 30 Maggio 2016 – Il circuito “Cerro Negro” di Talavera de la Reina ha ospitato il giro di boa del Campionato Mondiale FIM Motocross 2016, la nona prova su diciotto in calendario. Il tracciato spagnolo è caratterizzato da fondo duro e da alcuni punti piuttosto stretti che hanno reso più difficoltoso eseguire i sorpassi. Anche in Spagna Pirelli ha confermato la qualità dei suoi pneumatici centrando, come avviene ininterrottamente da inizio Campionato, la vittoria assoluta in entrambe le categorie.

Tim Gajser ha dominato il Gran Premio della classe MXGP portando a cinque le sue vittorie in questa stagione. Lo sloveno è stato il più veloce in prova e si è aggiudicato la qualifica del Sabato. Gajser, equipaggiato dagli SCORPION™ MX32™ 80/100-21 all’anteriore, è stato l’unico pilota a preferire gli SCORPION™ MX32™ nella misura 120/90-19 al posteriore che gli hanno permesso di sfruttare al meglio la potenza della sua 450 e di vincere, con un buon distacco, entrambe le manche. Grazie a questo risultato ha consolidato anche la sua leadership in Campionato. Alle sue spalle ottimo secondo posto per Max Nagl che si è affidato agli SCORPION™ MX32™ nella misura 110/90-19 posteriore e, come Antonio Cairoli, ai nuovi SCORPION™ MX32™ PRO 80/100-21 all’anteriore che hanno confermato l’ottimo potenziale sull’insidioso terreno di Talavera. Gara eroica per Romain Febvre che, nonostante la brutta botta al gomito sinistro rimediata in qualifica, ha limitato i danni e ha chiuso il Gran Premio in sesta posizione.

Jeffrey Herlings si è aggiudicato la vittoria assoluta nella classe MX2. Il pilota olandese ha potuto contare sugli ottimi SCORPION™  MX32™ 110/90-19 posteriori e sugli SCORPION™ MX32™ 80/100-21 anteriori per vincere entrambe le manche e portare a ben 122 punti il suo vantaggio sul primo degli inseguitori in Campionato. Stesse coperture del vincitore anche per Pauls Jonass che ha centrato la terza posizione di giornata per la discriminante del peggiore piazzamento in gara 2, nonostante abbia totalizzato lo stesso punteggio del secondo classificato. Buon quarto posto per Dylan Ferrandis, vincitore della qualifica, ottimo secondo in gara 1 ma vittima di qualche errore di troppo in quella conclusiva.

Grandi risultati per Pirelli anche nella terza prova del Campionato Europeo EMX125 vinta dal giovane pilota del team KTM-DeCarli, Gianluca Facchetti che ha centrato la prima vittoria in carriera nel combattuto campionato continentale.

Il prossimo fine settimana il Campionato Mondiale FIM Motocross si trasferirà a Saint Jean d’Angely, in Francia, sullo spettacolare circuito che ospiterà il decimo round stagionale.

Risultati:

MXGP gara 1

1. GAJSER Tim (SLO)

2. NAGL Maximilian (GER)

3. DESALLE Clement (BEL)

4.PAULIN Gautier (FRA)

5. CAIROLI Antonio (ITA)

MXGP gara 2

1. GAJSER Tim (SLO)

2. NAGL Maximilian (GER)

3. PAULIN Gautier (FRA)

4. FEBVRE Romain (FRA)

5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)

MX2 gara 1

1. HERLINGS Jeffrey (NED)

2. FERRANDIS Dylan (FRA)

3. JONASS Pauls (LAT)

4.PATUREL Benoit (FRA)

5.BOGERS Brian (NED)

MX2 gara 2

1. HERLINGS Jeffrey (NED)

2.PATUREL Benoit (FRA)

3. JONASS Pauls (LAT)

4. SEEWER Jeremy (SUI)

5. FERRANDIS Dylan (FRA)

Classifiche di GP:

MXGP

1. GAJSER Tim (SLO)

2. NAGL Maximilian (GER)

3.PAULIN Gautier (FRA)

4.DESALLE Clement (BEL)

5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS)

MX2

1. HERLINGS Jeffrey (NED)

2.PATUREL Benoit (FRA)

3. JONASS Pauls (LAT)

4. FERRANDIS Dylan (FRA)

5. TONKOV Aleksandr (RUS)

Classifiche di campionato:

MXGP

1. GAJSER Tim (SLO) p.385

2. FEBVRE Romain (FRA) p.361

3. CAIROLI Antonio (ITA) p.338

4. NAGL Maximilian (GER) p.317

5.BOBRYSHEV Evgeny (RUS)p.295

6. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.274

MX2

1. HERLINGS Jeffrey (NED) p.447

2. SEEWER Jeremy (SUI) p.325

3. JONASS Pauls (LAT) p.300

4.PATUREL Benoit (FRA) p.251

5. TONKOV Aleksandr (RUS) p.240

6. PETROV Petar (BUL) p.210

Filtro avanzato