logo racing
racing
giugno 22, 2016 - BMW Motorrad

Un’altra doppia vittoria per la BMW S 1000 RR nel campionato Alpe Adria Road Racing: Michal Prášek è il nuovo capoclassifica del BMW Motorrad Race Trophy

L’ «Automotodrom Grobnik» in Croazia s’è rivelato un fruttuoso terreno di caccia per i piloti del #bmwmotorrad Motorsport, che hanno colto vittorie e piazzamenti a podio nel Campionato del mondo Sidecar della FIM e nel campionato Alpe Adria Road #racing.

Monaco di Baviera (D), 22 giugno 2016. Il #bmwmotorradracetrophy 2016 ha un nuovo leader: Michal Prášek. Continua, infatti, il dominio del pilota ceco nella categoria Superstock del campionato Alpe Adria Road #racing (AARR STK). Lo scorso fine settimana, Prášek ha conquistato un’altra duplice vittoria con la sua BMW #s1000rr a Rijeka (HR). I piloti BMW hanno collezionato piazzamenti a podio anche nella categoria Superbike (AARR SBK) e nel Campionato del mondo Sidecar della FIM (SWC), che hanno anche gareggiato a Rijeka. Il Campionato del mondo MOTUL Superbike della FIM (WorldSBK) e la Superstock 1000 Cup della FIM (STK1000) erano, invece, in pista a Misano, sulla riviera romagnola. Per i piloti BMW impegnati in queste due serie, è stato un weekend fatto d’emozioni contrastanti, con la gioia del successo in alcuni casi, ma anche la delusione per una battuta d’arresto in altri.

BMW Motorrad Race Trophy 2016.

Dopo appena una settimana, il leader del #bmwmotorradracetrophy 2016 è nuovamente cambiato. Michal Prášek (CZ) s’è, infatti, issato al commando, con 262,00 punti Race Trophy. Lo scorso fine settimana, il pilota del team Rohac and Fejta motoracing ha conquistato una duplice vittoria nella categoria Superstock nel campionato Alpe Adria Road #racing (AARR STK). Il precedente capoclassifica, ovvero il vincitore nel TT dell’isola di Man, Ian Hutchinson (GB / BMW RRC), è ora secondo, con 198,50 punti. Il nostro Raffaele De Rosa (STK1000) è sempre terzo con 189,04 punti all’attivo (vedere la classifica completa pubblicata in calce).

Campionato del mondo MOTUL Superbike della FIM a Misano, Italia.

L’ottava gara del Campionato del mondo MOTUL Superbike 2016 della FIM (WorldSBK) s’è disputata lo scorso fine settimana sul “Misano World Circuit Marco Simoncelli”. Gli esperti tecnici della #bmwmotorrad Motorsport erano chiaramente presenti sul circuito romagnolo, a supporto dei piloti BMW impegnati nella WorldSBK, così come dei loro colleghi piloti BMW nella Superstock 1000 Cup della FIM (STK1000). In occasione della gara di casa per la sua squadra Althea BMW #racing Team, lo spagnolo Jordi Torres è stato il pilota BMW meglio piazzato, poiché ha tagliato il traguardo in sella alla sua BMW #s1000rr rispettivamente al quinto e settimo posto nelle due corse. Anche il suo compagno di scuderia, il tedesco Markus Reiterberger, s’è rivelato molto competitivo, ma non ha avuto la dea bendata dalla sua nella corsa di domenica. Nella prima corsa, disputata al sabato, infatti, Reiterberger aveva conquistato il suo secondo miglior risultato stagionale, classificandosi sesto. Nella seconda corsa, di domenica, è stato invece vittima d’un serio incidente nel corso del primo giro. Reiterberger ha riportato una frattura per compressione ad una vertebra toracica ed avrà, ora, bisogno di riposare per diverse settimane. In occasione della prossima gara, in programma ad inizio luglio a Laguna Seca (USA), Reiterberger verrà sostituito dall’italiano Raffaele De Rosa, già pilota dell’Althea BMW nella categoria Superstock. Siamo vicini a “Reiti” in questo difficile frangente, augurandogli un veloce ritorno in pista. 

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

Filtro avanzato