logo racing
racing
giugno 27, 2016 - Porsche

Qualità ai massimi livelli da Stoccarda: la Porsche 911 vince di nuovo

Stoccarda/Costa Mesa. Il sistema produttivo Porsche è conforme ai più elevati indici di qualità: nel sondaggio 'Initial Quality Study' condotto quest'anno dall'Istituto di ricerche di mercato americano J.D. Power, la #porsche911 ha ottenuto la valutazione complessiva più alta ed occupa la prima posizione nel segmento di appartenenza per la quinta volta consecutiva. Anche lo stabilimento di produzione storico della società a Stuttgart-Zuffenhausen è in testa alla classifica degli stabilimenti nella regione Europa/Africa. Il nuovo modello della gamma, la #porschemacan, raggiunge il primo posto nel suo segmento. L'analisi è stata completata consultando oltre 80.000 privati e ha riguardato 245 modelli di 33 costruttori.

“I clienti entusiasti sono la nostra forza", afferma #oliverblume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG. "Tutto il nostro staff lavora ogni giorno con grande impegno per fornire ai nostri clienti la straordinaria qualità Porsche. È il risultato di un lavoro intenso, caratterizzato in ogni fase e aspetto da un grande amore per la vettura sportiva perfetta”.

Con un altro primo posto, l'icona sportiva 911 conduce per la quinta volta di seguito il segmento 'Midsize Premium Sporty Car'. Dal 2012, infatti, i clienti statunitensi attribuiscono alla classica vettura di Stoccarda-Zuffenhausen il più alto livello qualitativo. Inoltre, la #porsche911 è il modello con il minor numero di reclami tra tutte le vetture interessate dallo studio. La Macan conduce nel segmento 'Compact Premium SUV', replicando il successo dello scorso anno, quando ha partecipato per la prima volta.

Sulla base dei risultati ottenuti, i ricercatori di mercato USA hanno anche effettuato una valutazione dei siti produttivi. Per l'area Europa/Africa, lo stabilimento principale Porsche di Stoccarda-Zuffenhausen, dove oltre alla 911 vengono prodotti anche i modelli #boxster e #cayman, si è classificato al primo posto.

“Ogni Porsche è la dimostrazione del nostro standard di qualità globale", osserva #albrechtreimold, responsabile di produzione e logistica in Porsche AG. "Negli studi comparativi, gli sportivi giudicano se stessi rispetto alla concorrenza basandosi su dati e KPI, esattamente quello che fa Porsche per costruire le sue vetture sportive. I nostri dipendenti sono consapevoli di questa sfida, che costituisce una gioia e un incentivo allo stesso tempo”.

Nel corso del sondaggio 'Initial Quality Study', J.D. Power analizza ogni anno il grado di soddisfazione dei nuovi clienti nei primi 90 giorni dalla consegna della vettura nuova. Nella trentesima edizione dello studio, tra Febbraio e Maggio 2016, i nuovi possessori statunitensi di vetture sono stati intervistati in base a 233 criteri ordinati in diverse categorie. Le proprietà e le caratteristiche sulle quali i proprietari hanno espresso il loro giudizio, comprendevano anche 'esperienza di guida' e 'motore e cambio.


Il materiale fotografico è disponibile nella Porsche Newsroom (http://newsroom.porsche.de) e, per i giornalisti accreditati, presso la banca dati Porsche (https://presse.porsche.de).



Serie #porsche911: Consumi ciclo combinato 12.7–8.2 l/100 km; Emissioni di CO2 296–191 g/km; Classe di efficienza (Germania): G–F

Serie #porschemacan: Consumi ciclo combinato 9.2–6.1 l/100 km; Emissioni di CO2 216–159 g/km; Classe di efficienza (Germania): E–B

Serie Porsche #boxster: Consumi ciclo combinato 9.0–7.9 l/100 km; Emissioni di CO2 211–183 g/km; Classe di efficienza (Germania): G–F

Serie Porsche #cayman: Consumi ciclo combinato 10.3–7.9 l/100 km; Emissioni di CO2 238–183 g/km; Classe di efficienza (Germania): G–F

Filtro avanzato