logo racing
racing
ottobre 25, 2016 - Ferrari

ELMS – Due Ferrari 458 Italia sul podio all’Estoril

Si è conclusa con una gara ricca di sorprese e colpi di scena la stagione 2016 del campionato European Le Mans Series. E se da un lato ci sono da festeggiare due #ferrari 458 Italia GTE sul podio, dall’altra c’è da prendere atto che la sfortuna ha privato il team JMW Motorsport di un titolo che sembrava ormai vinto. Il team britannico si può consolare con la certezza di essere protagonista della 24 Ore di Le Mans 2017 per essersi piazzata nei primi due posti della classifica.

Il guasto. La corsa ha preso il via senza particolari colpi di scena, con tutte le vetture in grado di sgranarsi regolarmente. La 458 Italia numero 66 del team JMW Motorsport è sempre stata nelle prime posizioni. Prima di metà gara, tuttavia, si è presentato un problema al cambio della vettura numero 66. L’auto è stata ritirata nel box e si è lavorato per risolvere il problema. Dopo circa 30 minuti di stop la #ferrari ha lasciato la corsia box per rientrare in pista ma a quel punto è stata centrata da un prototipo fuori controllo che ha danneggiato troppo gravemente la vettura per poter continuare. Per vincere il titolo il team britannico poteva anche non marcare punti, a patto che a vincere non fosse l’Aston Martin numero 99 di Alex MacDowall, Andrew Howard e Darren Turner.

Doppio podio. Sfortunatamente la vittoria è andata proprio alla vettura inglese che ha preceduto due 458 Italia. Al secondo posto si è piazzata la vettura numero 56 di AT #racing, guidata da Alexander Talkanitsa padre e figlio e da Alessandro Pier Guidi, mentre terza è giunta la vettura numero 55 di AF Corse affidata a Duncan Cameron, Matt Griffin ed Aaron Scott.

Filtro avanzato