logo racing
racing
novembre 21, 2016 - Kawasaki

Rea e Desalle per il Kawasaki KRT Rider X Over

Chiedete a caso a qualunque pilota della Superbike se ama il motocross e molto probabilmente vi risponderà di si. Chiedetelo a #jonathanrea e la risposta sarà un "si" con tanti punti esclamativi! 

Non tutti sanno che il Campione del Mondo Superbike 2015 e 2016 ha iniziato la sua carriera #racing nel motocross proprio con #kawasaki quando era ancora molto giovane.
La sua passione per il cross continua tutt’ora con diverse sessioni di allenamento in sella alla sua #kx450f.

Ma il fatto curioso è che #clementdesalle, pilota motocross del Kawasakiracing Team, ha viceversa una passione anche per l’asfalto ed in particolare per la classe Superbike. Già familiare con l’ambiente, il vincitore del Gran Premio di Assen #mxgp ha manifestato il desiderio di poter provare la ZX-10R ufficiale su un circuito del mondiale.

Quale migliore palcoscenico se non il Motorland Circuit ad Aragon per mettere in scena Il nostro “KRT Rider X Over”: un “cambio moto” d’eccezione.
Jonathan Rea sulla #kx450f n°25 ufficiale di #clementdesalle e Clement sulla #ninjazx10r neo campionessa del mondo WSBK.

“Ho avuto una #moto supersport in passato e mi divertivo spesso in pista a stagione conclusa” ha detto il ventisettenne francese star della MX1. Quando il team manager del KRT ci ha detto che sarebbe stato possibile fare un Rider X Over ero molto entusiasta. Sapevo che Jonathan era un bravo crossista ma non contavo molto su di me e non ero sicuro al 100% di riuscire a guidare una Superbike.” – ammette sorridendo.

Rea invece commenta così la prestazione di Clement :“alla fine è un pilota vero e non aveva niente di cui preoccuparsi. Girava sugli stessi tempi dei giornalisti invitati a testare la #moto al mattino e, a dir la verità, staccava anche dopo rispetto a me con angoli di piega di tutto rispetto. Abbiamo fatto qualche giro insieme ed il suo impegno e la sua dedizione sono stati totali.

Appena terminato il turno di Clement i due piloti si sono spostati sulla pista da Motocross del Motorland preparata ad hoc per l’occasione. Dopo un paio di modifiche alla leva frizione ed al pedale del freno hanno iniziato entrambi a girare forte sulle due
Kawasaki #kx450f factory come fossero da sempre compagni di squadra.
“Jonathan è ad un ottimo livello, ha un amore per il motocross e si vede” commenta Desalle. “La #kx450f factory è un #moto abbastanza impegnativa ma Jonathan se l’è cavata alla grande”

Video: https://www.youtube.com/watch?v=gwX4aIkJMc0&feature=youtu.be