logo racing
racing
aprile 28, 2017 - Ferrari

Scuderia Ferrari - F1, Gran Premio di Russia – “Concentrati su ogni passo”

Seb e Kimi commentano la sfida di Sochi. E del resto della stagione

Sochi, 27 aprile – I piloti della Scuderia #ferrari sono pronti per la nuova sfida di Sochi, dove il team arriva in testa alle classifiche Piloti e Costruttori: ma sia Seb che Kimi sono ben consapevoli che questo weekend non sarà una passeggiata.

“Abbiamo una buona macchina – spiega Seb – e la sfida, quest’anno, sarà assicurarsi che continui a esserlo. Tutti miglioreranno, e anche noi dovremo fare del nostro meglio. Non vedo l’ora di iniziare il weekend perché sembra che siamo più vicini ai nostri avversari rispetto all’anno scorso. Sappiamo di avere iniziato bene la stagione, ma la Mercedes è sempre molto forte. Dovrebbe venirne fuori una gara interessante. Mi piace la pista, anche se non è facile: è difficile tirar fuori tutto il potenziale da un solo giro e c’è sempre un paio di cose a cui bisogna stare attenti. Domani sarà un giorno importante. Siamo contenti di come sono andate le cose fino a questo momento, ma soprattutto quest’anno sarà importante essere concentrati su ogni singolo passo”.

Kimi l’anno scorso terminò la gara sul podio, ma c’è qualcosa che non lo convince nella… posizione geografica. “Questa gara mi piace, ma fai fatica a pensare di essere in un paese che confina con la Finlandia: quel confine è così lontano da qui… Anche il circuito è interessante: nelle edizioni precedenti non è sempre stato facile far funzionare al meglio le gomme, ma con queste nuove monoposto e regole, il quadro potrebbe cambiare radicalmente. In più sembra faccia più caldo dell’anno passato e anche questo potrebbe aiutare”.

“Finora – aggiunge Kimi – c’è stata una bella lotta con la Mercedes, ma è difficile sapere come andrà questa gara. Loro, se guardiamo al passato, sono stati forti praticamente dappertutto. Oggi noi abbiamo un buon pacchetto d’insieme, ma chissà, ci sono sempre circuiti che si adattano meglio a una squadra piuttosto che alle altre. Possiamo solo fare del nostro meglio e cercare di lottare al vertice. Quanto a me, non ho avuto nessun vero problema con la macchina nell’ultima gara, anzi il feeling era molto buono: devo solo migliorare la qualifica per sfruttarne la velocità”

Filtro avanzato