logo racing
racing
agosto 04, 2017 - Ducati

Ducati Superleggera Superbike Experience: emozioni “ufficiali” e passione desmodromica per un evento esclusivo

  • Conclusi con successo i quattro giorni di turni in pista al Mugello con le #ducati Panigale R SBK ufficiali offerti ai clienti 1299 Superleggera
  • All’invito hanno risposto circa 200 clienti, provenienti da ogni parte del mondo, per provare in pista la 1299 Panigale S, la 1299 Superleggera e la Panigale R SBK
  • Danilo Petrucci, Michele Pirro, Chaz Davies e Marco Melandri hanno accolto i Ducatisti, contribuendo a rendere ancora più memorabile la giornata in pista
Borgo Panigale, Bologna, 4 agosto 2017 - Una giornata al Mugello per girare, su una delle piste più belle del Mondo, in sella a tre #ducati straordinarie: la 1299 Panigale S, la 1299 Panigale Superleggera e le Panigale R Superbike, ovvero le #moto ufficiali di Chaz Davies e Marco Melandri. Un sogno che solo #ducati poteva trasformare in realtà. Un’esperienza unica, dedicata a tutti i 500 clienti di questa #moto esclusiva, “sold-out” ancora prima di essere prodotta. Un regalo speciale, fatto con un invito al quale hanno risposto ben 193 appassionati Ducatisti, accompagnati, a loro volta, da oltre 160 ospiti. Divisi in quattro gruppi, sono arrivati al circuito toscano provenienti da 32 paesi, in rappresentanza dei 5 continenti. Al Mugello sono stati accolti da un paddock riservato in esclusiva per loro, allestito con l’hospitality dell’Aruba.it #racing - #ducati Team e con anche la presenza delle #audi R8 Spyder della #audi Driving Experience e alle Lamborghini Huracàn Coupé, Spyder e Performante della Lamborghini Road Test Drive a disposizione loro e dei loro ospiti. Per l’occasione sono stati allestiti una serie di box, compresi i due box “ufficiali” dove le #moto di Chaz Davies e Marco Melandri aspettavano di essere provate. Le due Superbike rappresentavano, ovviamente, l’apoteosi della speciale giornata, il cui programma prevedeva un primo turno di tre giri di pista con la 1299 Panigale S, successivamente altrettanti in sella alla 1299 Panigale Superleggera, per poi salire in sella alle SBK dell’Aruba.it #racing - #ducati Team. Ducati ha curato l’organizzazione dell’evento in ogni minimo dettaglio, con lo scopo di far vivere un’esperienza indimenticabile ai partecipanti. Oltre che da tutto lo staff degli istruttori della #ducati Riding Experience, i partecipanti sono stati accolti da Alessandro Valia, collaudatore #ducati, Danilo Petrucci, portacolori del Team #ducati Pramac in MotoGP, Michele Pirro, collaudatore #ducati MotoGP e leader del Campionato Italiano Superbike e, ovviamente, da Chaz Davies e Marco Melandri, alfieri dell’Aruba.it #racing - #ducati Team, che hanno seguito le loro due #moto in questo test esclusivo.  Durante i quattro giorni al Mugello sono stati percorsi ben 7.300 km, per un totale di 1.737 giri del circuito del Mugello compiuti in sella alle tre tipologie di Superbike #ducati. Oltre 170 coperture Pirelli sono state utilizzate nell’arco delle quattro giornate in pista, con il servizio di assistenza e cambio gomme. La 1299 Panigale Superleggera è la #moto stradale più esclusiva, tecnologica e performante al mondo, grazie al telaio monoscocca, al forcellone e alle ruote realizzate in fibra di carbonio e alla versione più performante del Superquadro. Grazie ai suoi 215 cavalli il motore desmodromico EURO 4 che equipaggia la 1299 Superleggera è il bicilindrico di serie più potente mai prodotto e rappresenta la massima espressione tecnologica della Casa di Borgo Panigale. “È stata un’esperienza unica” ha detto l’italiano Federico Tofani, felice possessore di una 1299 Superleggera. “Guidare una Superbike #ducati è per me un sogno che si avvera. Grazie Ducati”. Entusiasta Clement Frenk, giunto al Mugello dal Lussemburgo: “È stato incredibile! Un grandissimo regalo da parte di #ducati che ci ha permesso di guidare queste tre #moto incredibili. Lo staff di #ducati ha fatto un lavoro incredibile. “Grazie!”. L’olandese Jean Claude Luijcx: “Non ho dormito la notte prima del test. La 1299 Panigale S è una gran #moto, ma la differenza con la 1299 Superleggera è pazzesca. E lo stesso vale quando poi si sale in sella alla Superbike. Che esperienza indimenticabile!” Vito Dionisio è arrivato dal Texas: “Quando ho saputo che avrei avuto la possibilità di guidare la #moto dell’Aruba.it #racing - #ducati team ci ho messo un po’ a realizzare che fosse vero e non un sogno. Chi può dare la possibilità di guidare la vera #moto che corre nel mondiale Superbike? Nessuno. Anzi no, solo la Ducati”. Il californiano Frank Duenas Jr. ha commentato a fine giornata: “Un’esperienza del genere ti fa capire che anche il cliente fa parte di #ducati. Questa è stata un’iniziativa che nessun’altra Casa motociclistica potrebbe proporre ai propri clienti. Noi compriamo la #moto e il brand e solo un brand come #ducati può regalarti un’esperienza del genere”. Bernhard Marquart, dalla Germania: “Mi ha sorpreso l’ottimo livello di organizzazione. Prendere parte ad un evento come questo ti fa sentire parte di una famiglia. Poter salire poi sulla Superbike ufficiale… Un sogno!” David Gallant è invece arrivato dall’Australia: “Che evento fantastico! È stato bello poter iniziare il test con la 1299 Panigale S per prendere confidenza col circuito e poi salire sulla 1299 Superleggera e infine sulla Superbike. Questa è un’opportunità che si ha solo una volta nella vita”.  


News correlate

novembre 20, 2017
novembre 16, 2017
novembre 13, 2017

Ti potrebbe interessare anche

novembre 02, 2017
ottobre 30, 2017
ottobre 06, 2017

Filtro avanzato