logo racing
racing
agosto 28, 2017 - Ducati

Ducati Corse - MotoGP, British GP 2017

Un’altra splendida vittoria per #andreadovizioso che, sul circuito di #silverstone, ritorna sul gradino più alto del #podio quindici giorni dopo il trionfo in Austria. E’ la quarta vittoria stagionale per il pilota italiano che grazie a questo risultato ritorna in testa alla classifica del campionato mondiale piloti, con 183 punti. Al via Dovizioso è scattato bene dalla seconda fila ed ha chiuso il primo giro al sesto posto. Il pilota italiano del Ducati Team è poi risalito fino alla terza posizione nel corso del sesto passaggio, in lotta con un gruppetto di piloti formato da Rossi, Viñales, Marquez e Crutchlow, ed ha successivamente superato i due piloti spagnoli salendo al secondo posto dietro a Rossi. A tre giri dalla fine Andrea ha passato il pilota di Tavullia ed ha poi controllato la rimonta di Viñales fino alla bandiera a scacchi. Ottima anche la gara di #jorgelorenzo, quinto al traguardo con un distacco di soli 3.508 secondi dal suo compagno di squadra. Il pilota maiorchino ha lottato prima con Pedrosa e poi con Zarco fino a guadagnare un discreto margine sui suoi due avversari che ha mantenuto fino all’arrivo. Grazie al risultato di oggi Lorenzo si conferma in settima posizione nella classifica del campionato, con 90 punti. La #motogp tornerà in pista sul circuito di Misano Adriatico nel fine settimana dell’8-10 settembre per il GP di San Marino e della Riviera di Rimini. Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 1°“Sono molto felice per la vittoria di oggi, la quarta di quest’anno, perché stiamo vincendo gare molto diverse e questo significa che siamo davvero forti e che possiamo giocarci il campionato. La gara è stata durissima perché tutti i nostri rivali andavano molto forte. Oggi Marquez è stato sfortunato, ma noi abbiamo fatto una gara perfetta perché, anche se forse non eravamo i più veloci in assoluto, siamo riusciti ad interpretarla al meglio e a vincere. Questo significa che il lavoro fatto durante il weekend è stato ottimo, così come la mia strategia di gara perché sono riuscito a mettermi nella posizione giusta al momento giusto. Quest’anno ogni gara è una storia a sé e le gomme sono sempre un fattore chiave, ma noi siamo molto concentrati sul nostro metodo di lavoro che sta dando i suoi frutti.” Jorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 5°“Questa volta ho scelto di fare una partenza un po’ più conservativa rispetto al solito e forse questo ha frenato la mia progressione nei primi giri. Sicuramente dopo un weekend piuttosto difficile, durante il quale non avevamo mai trovato il ritmo giusto, dobbiamo essere contenti perchè in gara sono riuscito a gestire bene l’acceleratore e a risparmiare le gomme. In questo modo lo pneumatico posteriore è rimasto costante durante tutti i giri. Non è stato sufficiente per raggiungere il gruppo di testa ma per contenere il mio distacco alla fine della gara ed ottenere il mio miglior risultato della stagione. E credo che a Misano potremo fare ancora meglio. Voglio fare i miei complimenti ad Andrea, che è stato davvero magistrale e ha dimostrato di essere perfetto nel gestire questo tipo di gare. I suoi risultati parlano chiaro: quattro vittorie e la leadership del mondiale non possono che rendere contenta tutta la squadra.” Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)“Voglio fare i complimenti a tutti i ragazzi e le ragazze di #ducaticorse per la quarta vittoria della stagione perché, se penso a quanto duramente si sono impegnati in tutti questi anni, sono veramente felice che adesso possano finalmente raccogliere i frutti del loro lavoro. Andrea ha fatto un'altra gara meravigliosa, dove non ha sbagliato veramente nulla, e anche Jorge ha ottenuto un buon risultato su una pista difficile come questa, arrivando a poco più di tre secondi dal vincitore, per cui sono sempre più ottimista per il futuro.”

Filtro avanzato