logo racing
racing
settembre 07, 2017 - Hat

Al via da Sanremo la ‘Tre Giorni’ della Hat 2017!

Record assoluto d’iscrizioni per la 9^ edizione dell’adventouring più internazionale d’Europa

8-9-10 settembre 2017


Milano, 7 settembre 2017 – Si aprirà domani a #sanremo la ‘tre giorni’ della Hardalpitour, consueto ed immancabile appuntamento adventouring per i motociclisti più avventurosi che registra in questa 9^ edizione il record assoluto di 470 iscritti provenienti da ben 21 nazioni (+15% vs 2016). Oltre all’Italia, tra i paesi più rappresentati si segnalano la Germania, la Francia, la Svizzera e la Polonia… ma anche speciali partecipazioni da Serbia, Canada, Sud Africa e Qatar. Proprio grazie a questa importante presenza di piloti stranieri - il 70% degli iscritti - la HAT si può considerare in assoluto l’evento adventouring più rappresentativo a livello internazionale.


Tra le tante novità di quest’anno, la prima e più importante riguarda proprio la location di partenza: nella serata di venerdì 8 settembre, infatti, la HAT 2017 partirà per la prima volta dal mare, dalla solare e accogliente SANREMO e si concluderà domenica 10 settembre, come da tradizione, nella bellissima cornice d’alta montagna del SESTRIERE.


La HAT 2017 cambia dunque volto, diventando Sanremo-Sestriere, un viaggio-avventura appassionante dal mare ai monti che unirà due località legate da un prestigioso passato motoristico. In posizione privilegiata sullo splendido lungomare alloggerà tutta la base logistica: l’HAT Village con la presenza degli stand delle aziende partner, la segreteria, il parco chiuso ed il palco-partenza. Ed il Casinò di Sanremo ospiterà il briefing dei partecipanti ed il loro incontro con ospiti prestigiosi del mondo adventouring. Saranno infatti al via nomi importanti del mondo moto-avventura, sia giovani promesse che si sono fatte notare nei più nei rally più recenti, come Merzouga e Transanatolia, ma anche storici piloti che hanno partecipato a diverse edizioni della mitica Dakar: ai più giovani Manuel Lucchese, Livio Metelli, Francesco Catanese, Ottavio Missoni, si affiancheranno le ‘vecchie’ glorie Maurizio Sanna, Bruno Birbes e Claudio Mana. Curiosa, inoltre, la partecipazione di Ahmed Fahad Al-Kuwari, pilota di livello internazionale proveniente dal Qatar.


Grande attesa poi all’HAT Village di Sanremo per il bellissimo concept adventure YAMAHAT7 in esposizioneper essere ammirato da tutti gli appassionati del mondo dell’avventura e della Casa dei tre diapason in particolare.

Lo straordinario sistema distrade sterrate ex-militari d’alta quota che corrono lungo il confine Italo-Francese e sulle Alpi Occidentali sarà come sempre la spina dorsale dei percorsi della HAT 2017, ancora una volta distinti in EXTREME (880 km), CLASSIC (520 km) e DISCOVERY (360 km).


Main Partner di HAT 2017 sarà ancora una volta YAMAHA, affiancata da GARMIN (strumenti GPS) e LS2 HELMETS (caschi), oltre che da nuovi brand quali ANLAS (pneumatici), KLIM (abbigliamento tecnico) e NaturalBOOM (mental drink). Un ringraziamento speciale va agli Enti e alle Associazioni a supporto: le Regioni Liguria e Piemonte, la Provincia di Imperia, i Comuni di Sanremo, Sestriere, Garessio e Limone Piemonte, ATL del Cuneese e il Casinò di Sanremo.


Insomma, la HAT 2017 si propone come un’edizione davvero nuova, con tante sorprese e quindi…da non perdere!


Tutti gli aggiornamenti sulla HAT 2017 live sulle pagine FacebookOver 2000 Riders e HAT 2017.

Filtro avanzato