logo racing
racing
ottobre 27, 2014 - Citroen

WTCC - Pechito Campione del Mondo come Fangio

- Due settimane dopo il titolo di Campione del Mondo Costruttori Citroën conquista anche il titolo Piloti con José María López.

- A Suzuka, Pechito vince per la nona volta in questa stagione. Anche Sébastien Loeb sale sul podio della prima manche.

- Cinquantasette anni dopo Juan Manuel Fangio, José María López è il primo argentino che vince un Campionato del Mondo automobilistico.

Con la pole position nel circuito di Suzuka, José María López si avviava alla consacrazione. Nonostante sarebbe bastato un quarto posto per conquistare il titolo di Campione del Mondo Monde FIA WTCC, il pilota della Citroën C-Elysée WTCC n°37 decideva di mostrare tutta la sua abilità!

Allo spegnimento del semaforo, compiva la migliore partenza della stagione, per andare in testa davanti a Yvan Muller. Terzo alla griglia di partenza, Sébastien Loeb mancava la volata, concludendo il primo giro in quinta posizione, dietro Tom Chilton e Hugo Valente. Paraurti contro paraurti, le due Citroën di testa staccavano rapidamente gli inseguitori. Ma dopo qualche giro Yvan Muller si accorgeva di una foratura nella parte posteriore, che costringeva il quattro volte Campione del Mondo ad abbandonare a metà percorso.

Questo evento si rivelava decisivo per l’attribuzione del titolo Piloti ma il team restava completamente concentrato sulla gara. Nella sua posizione privilegiata, José María López filava verso la vittoria, mentre Sébastien Loeb continuava a lottare nel plotone. Il confronto tra Chilton e Valente andava a vantaggio di Seb, che conquistava il terzo gradino del podio nel penultimo giro!

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

luglio 03, 2017
luglio 03, 2017
giugno 30, 2017

Ti potrebbe interessare anche

aprile 30, 2017
aprile 28, 2017
marzo 03, 2017