logo racing
racing
maggio 03, 2016 - Ferrari

Italiano GT – Vittoria in una Monza allagata per Venturi-Gai e la 488 GT3

Mirko Venturi e Stefano Gai, sulla #ferrari 488 GT3 del team Black Bull Swisse #racing, hanno conquistato il successo in Gara-2 a #monza, teatro del primo appuntamento della stagione 2016 del Campionato #italianogt. Nella gara valida per le classi Super GT3 e GT3 i piloti del team Black Bull Swisse #racing hanno preceduto Alberto Di Folco e Riccardo Agostini (Lamborghini dell’Antonelli Motorsport) nonché Mirko Bortolotti e Jerome Mul (Lamborghini dell’Imperiale Racing).

Partenza difficile. La gara è iniziata dietro la Safety Car a causa della pioggia battente che flagellava l’autodromo lombardo e dietro la vettura di sicurezza si sono dunque allienati Marco Mapelli (Audi Sport Italia), Stefano Gattuso (Lamborghini del team Ombra Racing), Agostini, Francesco Sini (Aston Martin del Solaris Motorsport), Gai, Stefano Comandini (BMW Team Italia) e via via tutti gli altri. Mapelli inizialmente è riuscito ad avvantaggiarsi di oltre tre secondi su Agostini, mentre Sini difendeva la sua quarta posizione dagli attacchi della #ferrari che però al sesto giro riusciva a superarlo.

Cambio pilota. All’apertura della finestra di cambio piloti le vetture al comando sono più o meno rientrate in contemporanea e Mirko Venturi ha preso la guida della 488 GT3 con la quale ha in breve tempo scavalcato Frassineti (Lamborghini del team Ombra) e Mul lanciandosi alla caccia di Di Folco, che aveva ricevuto da Agostini, e che, a causa della penalizzazione inflitta per aver vinto Gara-1 all’Audi, era passato al comando. Al giro 17 l’Audi si è però ripreso la prima posizione con una bella manovra di sorpasso. Il duello, tuttavia, ha finito per favorire Venturi che si è riportato sui due rivali riuscendo a scavalcare entrambi complice anche una foratura dell’Audi proprio in quel frangente.

Altri tre podi. Una volta in testa, Venturi non ha dovuto fare altro che amministrare il vantaggio continuando comunque a girare più forte dei rivali Di Folco e Mul che sono effettivamente arrivati con lui sul #podio. In Gara-1, al sabato, erano arrivate altre soddisfazioni per la #ferrari: Gai e Venturi erano stati terzi dietro Mapelli-Albuquerque e a Bortolotti-Mul. Marco Galassi è stato terzo nella classe GT3 con la #ferrari 458 Italia del Team Malucelli, alle spalle delle Porsche di Luca e Nicola Pastorelli (Kripton Motorsport) e di Paolo Venerosi-Pesciolini ed Alessandro Baccani (Ebimotors). Un #podio è arrivato anche in GT Cup grazie e Vincenzo Sauto e a Mirko Zanardini, secondi in GT Cup alle spalle di Ivan Benvenuti e Luca De Marchi (Lamborghini dell’Imperiale Racing). Prossimo round il 28-29 maggio a Imola.

Filtro avanzato