logo racing
racing
aprile 18, 2017 - Husqvarna

MXGP: in Trentino Thomas Kjer-Olsen sale al quarto posto nel mondiale MX2

Se tutti i piloti Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing hanno vissuto un positivo quinto round del campionato mondiale Motocross FIM, il rookie della #mx2 #thomaskjerolsen ha brillato con due solide manche che gli sono valse un notevole quarto posto di giornata nel #mxgp del Trentino. Proseguendo la sua striscia positiva in campionato, il giovane danese è salito al quarto posto nella classifica di campionato #mx2

Thomas Kjer-Olsen ha iniziato alla grande il suo weekend a Pietramurata, portando la sua FC 250 a una spettacolare vittoria nella gara di qualificazione del sabato, e ha poi capitalizzato la sua buona posizione al cancelletto la domenica, quando il pilota Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing ha preso parte a fantastiche battaglie per la top 3 in entrambe le manche. 

Dopo una piccola caduta, in Gara1 Kjer-Olsen ha tagliato il traguardo in quinta posizione, e nonostante un’altra piccola scivolata in Gara2 mentre era quarto, il danese ha concluso sesto per il quarto posto di giornata. 

Arrivando dalla spettacolare vittoria al round 4 in Messico, Thomas Covington sperava di ottenere risultati altrettanto positivi al GP del Trentino. Non avendo trovato una buona partenza in Gara1, l’americano si è ritrovato a lottare per l’ottava piazza, prima che una caduta all’ultimo giro lo costringesse a chiudere undicesimo. Riuscendo a mostrare di nuovo la sua velocità da vincente in Gara2, Thomas ha spinto al massimo conquistando un ottimo terzo posto. Con il quinto posto di giornata in Trentino, Covington è ora ottavo nella classifica di campionato #mx2

Il terzo pilota Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing in #mx2, Conrad Mewse, ha mostrato progressi a Pietramurata. Collezionando un decimo e un sedicesimo posto, il giovane inglese ha ottenuto il suo miglior piazzamento stagionale finora, con un decimo posto in #mx2

Nella classe #mxgp, il pilota Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing Gautier Paulin ha corso in Italia un ottimo weekend di gara. Dopo aver concluso la gara di qualificazione al secondo posto, il francese ha mostrato sia velocità che costanza, chiudendo la prima manche della domenica in quarta piazza. Il suo weekend è poi proseguito con un solido sesto posto in Gara2, che è valso al pilota della FC 450 un quinto posto di giornata all’MXGP del Trentino. 

Per il compagno di squadra di Paulin nel team Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing, Max Nagl, il GP di Pietramurata è stato caratterizzato da alti e bassi. Dopo aver iniziato il weekend con un bel quinto posto in qualifica, il tedesco ha raccolto un 11/9 per un nono posto complessivo nel quinto round di campionato. 

Costretto a saltare il #mxgp del Trentino per un problema al ginocchio, il terzo pilota Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing in #mxgp Max Anstie dovrebbe fare il suo ritorno già nella prossima tappa di campionato, a Valkenswaard. 

Il team Rockstar Energy #husqvarna Factory #racing tornerà in azione nel sesto round del campionato del mondo di Motocross FIM, i prossimi 22 e 23 aprile in Olanda. 

Thomas Kjer-Olsen: “Sono veramente soddisfatto di come le cose stanno andando in questo momento. Avendo vinto la manche di qualificazione, mi sono garantito una buona posizione al cancelletto, e sono riuscito a realizzare due ottime partenze in entrambe le manche. Nonostante una caduta all’inizio della prima manche, sono riuscito a risalire dall’ottava alla quinta piazza. Poi in Gara2 ero ancora lì a lottare per il podio per la maggior parte del tempo, ma una caduta poco prima della conclusione mi ha retrocesso in sesta posizione. Nel complesso comunque stiamo facendo grandi passi avanti a ogni GP. Al momento sto guidando bene, e non vedo l’ora che arrivi il prossimo GP a Valkenswaard.” 

Thomas Covington: “Per me è stato un buon GP. Abbiamo avuto un po’ di alti e bassi, ma abbiamo dimostrato che la velocità c’è sempre. In Gara1 sono partito male e da lì è stato difficilissimo risalire nel gruppo. Ho fatto qualche bel sorpasso, ma quando stavo lottando per entrare nei primi sei sono stato sbalzato di sella e ho dovuto accontentarmi dell’undicesimo posto. Poi in Gara2 sono partito molto meglio, e ho corso quasi tutta la gara in quarta posizione, ma mi sentivo in forma e sono riuscito a spingere ancora un po’, arrivando terzo. Nel complesso sono contento di come ho guidato in Italia. L’obiettivo resta quello di ridurre al minimo gli errori, in modo da lottare costantemente per la top 3 in tutti i prossimi GP.” 

Conrad Mewse: “Direi un buon weekend. Ho corso due buone manche, lottando con i più forti della #mx2, e questo è stato un netto miglioramento rispetto ai precedenti GP di questa stagione. Prendermi un po’ di tempo libero nelle ultime settimane mi ha davvero aiutato a riprendere fiducia, e mi sento molto più forte mentalmente. Ci sono ancora alcune cose che dobbiamo migliorare, ma continueremo a lavorare sodo come stiamo già facendo. Il decimo posto di giornata in questa pista così mono-traiettoria è molto positivo, e non devo l’ora che arrivino le prossime gare.”
Gautier Paulin: “Qui in Italia ho avuto buone sensazioni per tutto il weekend. Fin dalla manche di qualificazione abbiamo fatto vedere di avere la velocità per lottare per il podio. Abbiamo lavorato moltissimo negli ultimi mesi, e sento che ci meritiamo di salirci. Sono anche contento delle mie partenze, buone in entrambe le manche. Il piano è ora di continuare a lavorare sodo, e sono piuttosto fiducioso che i risultati inizieranno ad arrivare.” 

Max Nagl: “Conosco molto bene questa pista, per cui il feeling è stato subito buono appena arrivati in Italia. Il quinto posto nella manche di qualificazione mi ha consentito di avere un buon cancelletto, e nelle due manche della domenica credo di aver dato il massimo, ma per qualche ragione non sono riuscito ad essere in lotta per le prime posizioni. Con questa pista mono-traiettoria era difficile fare sorpassi, e in entrambe le manche altri piloti hanno tentato manovre molto aggressive, per cui abbiamo dovuto restare concentrati per non cadere. Il nono posto di giornata in queste circostanze non è male, ma abbiamo bisogno di migliorare la velocità. In settimana abbiamo due giorni di test prima di andare a Valkenswaard: il lavoro prosegue, con l’obiettivo di alzare l’asticella e riuscire a lottare costantemente per il vertice della #mxgp.” 


Risultati – Campionato del mondo di Motocross FIM, Round 5 

Classifica finale MXGP 
1. Antonio Cairoli (KTM) 47 punti; 2. Tim Gajser (Honda) 45; 3. Arnaud Tonus (Yamaha) 36… 5. Gautier Paulin (Husqvarna) 33… 9. Max Nagl (Husqvarna) 22… 17. Tanel Leok (Husqvarna) 8… 20. Rui Goncalves (Husqvarna) 7 

MXGP - Gara1 
1. Antonio Cairoli (KTM) 19 giri, 33:35.084; 2. Arnaud Tonus (Yamaha) 33:37.362; 3. Tim Gajser (Honda) 33:41.242; 4. Gautier Paulin (Husqvarna) 33:42.453… 11. Max Nagl (Husqvarna) 34:24.465… 15. Rui Goncalves (Husqvarna) 34:42.862; 16. Tanel Leok (Husqvarna) 34:44.214… 25. Harri Kullas (Husqvarna) 18 giri, 33:42.043 

MXGP - Gara2 
1. Tim Gajser (Honda) 19 giri, 33:36.300; 2. Antonio Cairoli (KTM) 33:40.465; 3. Evgeny Bobryshev (Honda) 33:42.447… 6. Gautier Paulin (Husqvarna) 33:47.014… 9. Max Nagl (Husqvarna) 34:00.245… 18. Tanel Leok (Husqvarna) 34:39.811… 20. Rui Goncalves (Husqvarna) 34:47.977; 21. Harri Kullas (Husqvarna) 34:58.575… 27. Klemen Gercar (Husqvarna) 18 giri, 33:56.340 

Classifica finale MX2 
1. Jorge Prado (KTM) 47 punti; 2. Pauls Jonass (KTM) 47; 3. Julien Lieber (KTM) 36; 4. #thomaskjerolsen (Husqvarna) 31; 5. Thomas Covington (Husqvarna) 30… 10. Conrad Mewse (Husqvarna) 16… 12. Anton Gole (Husqvarna) 14… 15. Brian Hsu (Husqvarna) 13… 24. Karel Kutsar (Husqvarna) 2… 26. Ivan Petrov (Husqvarna) 1 

MX2 - Gara1 
1. Pauls Jonass (KTM) 19 giri, 34:10.629; 2. Jorge Prado (KTM) 34:12.127; 3. Julien Lieber (KTM) 34:13.516… 5. #thomaskjerolsen (Husqvarna) 34:44.614… 8. Brian Hsu (Husqvarna) 34:51.945… 10. Conrad Mewse (Husqvarna) 35:00.718; 11. Thomas Covington (Husqvarna) 35:02.284… 14. Anton Gole (Husqvarna) 35:05.431… 20. Ivan Petrov (Husqvarna) 35:22.965… 25. Karel Kutsar (Husqvarna) 35:46.819… 27. Henry Jacobi (Husqvarna) 18 giri, 34:19.523… 32. Gabriele Arbini (Husqvarna) 34:33.825; 33. Enzo Toriani (Husqvarna) 34:58.015 

MX2 - Gara2 
1. Jorge Prado (KTM) 19 giri, 33:41.859; 2. Pauls Jonass (KTM) 33:43.869; 3. Thomas Covington (Husqvarna) 33:44.937… 6. #thomaskjerolsen (Husqvarna) 34:04.942… 14. Anton Gole (Husqvarna) 34:44.401… 16. Conrad Mewse (Husqvarna) 34:49.972… 19. Karel Kutsar (Husqvarna) 35:07.048… 22. Brian Hsu (Husqvarna) 35:19.820… 26. Henry Jacobi (Husqvarna) 18 giri, 33:47.182… 33. Enzo Toriani (Husqvarna) 34:15.533; 34. Ivan Petrov (Husqvarna) 34:35.451; 35. Gabriele Arbini (Husqvarna) 35:02.462 

Classifiche di campionato (dopo il Round 5) 

MXGP 
1. Tim Gajser (Honda) 201 punti; 2. Antonio Cairoli (KTM) 183; 3. Clement Desalle (Kawasaki) 151… 5. Gautier Paulin (Husqvarna) 145… 9. Max Nagl (Husqvarna) 95… 14. Max Anstie (Husqvarna) 69… 17. Rui Goncalves (Husqvarna) 42… 18. Tanel Leok (Husqvarna) 37 

MX2 
1. Pauls Jonass (KTM) 192 punti; 2. Jeremy Seewer (Suzuki) 183; 3. Julien Lieber (KTM) 175; 4. #thomaskjerolsen (Husqvarna) 158… 8. Thomas Covington (Husqvarna) 113… 18. Iker Larranaga (Husqvarna) 43… 20. Anton Gole (Husqvarna) 38… 23. Conrad Mewse (Husqvarna) 22; 24. Caleb Ward (Husqvarna) 14… 26. Brian Hsu (Husqvarna) 13… 31. Karel Kutsar (Husqvarna) 2; 32. Ivan Petrov (Husqvarna) 1… 35. Aaron Tanti (Husqvarna) 1