logo racing
racing
marzo 16, 2018 - Fiat Professional

La gamma Fiat Professional supporta il FIM Motocross World Championship MXGP

Il FIM Motocross World Championship MXGP approda in Europa: dopo la tappa inaugurale in Patagonia, domenica 18 marzo i piloti gareggeranno sul tracciato di #Valkenswaard, in #olanda, palcoscenico del primo appuntamento nel Vecchio Continente. Il detentore del titolo mondiale è #tonycairoli che, dopo aver conquistato in Patagonia il primo posto in gara 1 e il secondo in gara 2, può già vantare 47 punti in classifica a pari punti con il primo. #tonycairoli è ambasciatore del brand Fiat Professional che, per il terzo anno, è Official Sponsor della manifestazione. Al fianco del campione del mondo #fullbackcross, il pick up della gamma Fiat Professional e #ducato4x4, il mezzo “all terrain” a trazione integrale, che amplia le possibilità di utilizzo del Ducato, sia per il lavoro sia per il tempo libero. #fullbackcross e #ducato4x4 sono, infatti, i “product heroes” della flotta ufficiale del FIM Motocross World Championship MXGP. I veicoli si rivelano perfetti per qualunque attività professionale o del tempo libero. #fullbackcross è robusto, affidabile e vanta grande capacità di carico, una portata di oltre una tonnellata e la massa rimorchiabile che supera le tre tonnellate. Inoltre, grazie alla trazione integrale e al selettore elettronico 4WD, può disimpegnarsi agilmente sui terreni più impervi e affrontare sforzi molto intensi, come quelli di un percorso fuoristrada a pieno carico. #ducato4x4 è un "all terrain" a trazione integrale di tipo permanente, con due scatole di rinvio e un giunto viscoso centrale a funzionamento automatico. Il dispositivo assicura la giusta ripartizione della coppia motrice tra ruote anteriori eposteriori, ottimizzando la trazione su fango, neve e sabbia. #ducato4x4, inoltre, offre tutte le caratteristiche di solidità e performance necessarie per affrontare i percorsi fuoristrada con allestimenti che sfruttano al massimo la portata utile.


Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare