logo racing
racing
novembre 26, 2018 - Abarth

Abarth 124 rally, una stagione da incorniciare: vince la Coppa FIA R-GT, il Campionato ERC classe R-GT e oltre 40 gare in 12 campionati nazionali

  • L'Abarth 124 #rally conquista la Coppa FIA R-GT, il "mondiale" delle gran turismo con i francesi Astier-Vauclare e l'Europeo R-GT.
  • Più di 40 successi di categoria in 12 diversi campionati internazionali.

L'Abarth 124 #rally, alla sua seconda stagione di gare, si è affermata come la regina della classe R-GT registrando nel suo palmares oltre 40 successi di classe in 12 campionati nazionali, le ultime due lo scorso weekend - con gli spagnoli #albertomonarri e Rodrigo Sanjuàn nel #rally di Madrid e con i francesi #nicolasciamin e Antony Villanova nel Rallye di Var - e la vittoria dell'Europeo R-GT e della Coppa del Mondo FIA R-GT.

La Coppa FIA R-GT è stata conquistata dai francesi #raphaelastier e Frédéric Vauclare con la 124 #rally del Team Milano #racing vincendo ben 4 gare su 5, dimostrando le performance e confermando l'affidabilità e la maturità raggiunta dalla vettura dello Scorpione.

L'Abarth 124 #rally ha anche monopolizzato la classifica di questo campionato - in pratica il "mondiale" delle gran turismo - piazzando ben 6 piloti ai primi 6 posti della classifica, alle spalle del campione transalpino, rispettivamente al 2° e 3° posto, gli italiani Andrea Nucita e Andrea Modanesi, mentre la prima #auto non #abarth è solo al 7° posto.

Luca Napolitano, Head of Fiat and #abarth brand EMEA ha commentato i risultati della stagione appena conclusa: « #abarth vanta una lunga e gloriosa tradizione nel mondo del racing e del #rally, le competizioni sono infatti un elemento essenziale nella sua storia,  nell'attualità e nel futuro del marchio dello Scorpione . Sono orgoglioso dei risultati ottenuti quest'anno e voglio complimentarmi personalmente con tutti i nostri piloti e team che hanno gareggiato e vinto con la nostra fantastica #abarth 124 #rally conquistando trofei importanti. L'Abarth 124 #rally grazie al continuo lavoro di sviluppo è maturata velocemente e, in sole due stagioni, è diventata l'auto da battere nella categoria R-GT, mostrando prestazioni, competitività e affidabilità. - continua Napolitano - Le corse sono per #abarth essenziali per alimentare i valori  del brand oltre ad essere il più severo banco di prova per testare soluzioni tecnologiche nelle condizioni più severe e gravose prima di adottarle nella produzione di serie per offrire al nostro cliente #auto divertenti, prestazionali e affidabili».

L'Abarth 124 #rally ha raccolto risultati importanti nei più competitivi e difficili campionati nazionali #rally in Europa. Consentendo, grazie all'ottimo bilanciamento, all'erogazione del motore, al perfetto set up anche a giovani piloti di essere immediatamente estremamente veloci e subito competitivi. E' il caso del giovanissimo pilota francese #nicolasciamin, la rivelazione del Campionato transalpino, che è riuscito a vincere alcune prove speciali alla guida dell'Abarth 124 #rally, vettura a trazione posteriore, in un campionato che vedeva al via mediamente una trentina di vetture a trazione integrale della categoria R5. Cogliendo anche, nel Rallye Rouguergue, un significativo 5° posto assoluto.

L'altro giovanissimo pilota, l'italiano Christopher Lucchesi, ha vinto il Campionato Italiano R-GT, imponendosi in 4 gare. L'italiano, con licenza rumena, Simone Tempestini si è invece aggiudicato il Campionato Europeo nell'ambito dell'Abarth 124 #rally Selenia International Challenge, portando al successo la spider dello Scorpione nel #rally di Polonia e in Lettonia nel #rally Liepaja.

Anche in #spagna l'Abarth 124 #rally ha dettato legge. Gli iberici #albertomonarri e #rodrigosanjuan hanno conquistato il Trofeo 2 Ruote Motrici del Campionato Spagnolo #rally Asfalto. Ottime la prestazioni anche in Slovenia, con l'italiano Andrea Nucita che ha portato l'Abarth 124 #rally sul terzo gradino del podio della classifica assoluta nei #rally Vipavska e Zelezniki.

In Romania, nel #rally Harghitei l'Abarth 124 #rally è salita sul podio della classifica assoluta con i rumeni Florin Tincescu e Alina Pop, che hanno dato spettacolo imponendosi tra le R-GT anche in occasione di altre gare valide per il Campionato Rumeno e nel #rally Brasov, in Transilvania, con un ottimo 4° posto assoluto, Aradului e Sibiului.

Successi di categoria anche in Svizzera con Beat e Jeanine Wyssen, primi nel Criterium Jurassien e nel #rally di Lugano, in Germania nei #rally Bassa Sassonia e Stadt con Belgi Jean Luc Caprasse e Jean Luc Prignon, in Austria con l'italiano Andrea Maselli, primo nei #rally Weiz e Wechsellang. Le italiane Masha Mularo e  Paola Valmassoi hanno ottenuto la vittoria nel #rally Nova Gorica, in Slovenia. In Repubblica Ceca i piloti del Team Agrotec-Abarth Martin Rada e Jugas Jaroslav hanno vinto la classe nei #rally Vallaska e Krumlov, in Bulgaria, nel #rally Sliven si sono imposti i rumeni Vlad Cosma e Florin Dorca.